sandro.sacchetti@dada.it
® Tutte le immagini sono utilizzabili esclusivamente a scopo didattico, previa intesa con l'autore.

"A quarant'anni ho cominciato a comprendere le mie sensazioni, a sapere cosa stavo guardando, ma soltanto vagamente. A cinquant'anni ho formulato l'idea di unità, ma senza essere capace di rappresentarla. Adesso, a sessanta, comincio a capire come rappresentarla." Camille Pissarro 1890.

giovedì 3 agosto 2017

PROROGATA LA MOSTRA "In Natura in arte, la natura intorno a noi". A Cetona presso il Centro Servizi del Parco di Belverde, fino al 30 Settembre.

La mostra "In Natura in arte" scorporata in tre diverse sezioni tematiche è visibile in contemporanea in tre sedi diverse, e divisa per argomenti: a Cetona, presso il Centro Servizi del Parco di Belverde (fino al 30 Settembre), presso La Rocca Federiciana di San Miniato (fino al 15 Settembre) e presso il Centro Visita del Padule di Fucecchio (in forma permanente) a Castelmartini-Larciano (PT).


A Cetona cinquantasei le opere esposte, oltre ad una raccolta sfogliabile di disegni.


"La Natura intorno a noi" è un concetto molto ampio, che comprende un complesso e articolato sistema ecologico difficilmente rappresentabile in una semplice mostra di disegno naturalistico, e in effetti può apparire presuntuoso cercare di descrivere la Natura con poche tavole. Quello che però si può fare, attraverso l'interpretazione pittorica, è rivolgere l'attenzione e mettere a fuoco alcuni degli elementi naturali con i quali, spesso inconsapevolmente ci capita di convivere, talvolta conflittualmente, altre volte con grande ammirazione verso la meraviglia che la Natura stessa ha saputo rappresentare. 
Quindi, con grande umiltà, si mettono insieme matite, pennelli e colori e con questi poveri mezzi, in qualche modo sempre gli stessi da secoli, si cerca di raccogliere e trascrivere la nostra visione di questa Natura colorata e vivace, mai statica, anzi dinamicamente complessa. Questo è un po' il lavoro del disegnatore naturalista, sia esso un professionista o un semplice appassionato. Nel nostro paese l'arte figurativa è tutto sommato poco rappresentata e quella dedicata alla Natura, ai dettagli degli elementi naturali, lo è ancora meno. Senza nulla da invidiare alla tradizione artistica degli altri paesi va notata però la minore attenzione rivolta al disegno naturalistico che c'è in Italia e, a parte qualche caso abbastanza raro, questo vale anche per la cura e l'attenzione dedicate all'ambiente naturale in generale, ma questa è un altra storia…

Ramarri, acquerello
Volpe in Appennino, olio su lino 30x45
Zerynthia cassandra, acquerello e tempera

Le informazioni che l'occhio raccoglie muovendosi in Natura, passeggiando o sostando a contemplare le sue bellezze, sono condizionate dall'insieme di elementi che spesso si sovrappongono fra luci e colori impedendo qualche volta di raccogliere il particolare. Mettere a fuoco il particolare è una delle ragioni del disegno naturalistico, ma non sarà mai la sola perché è accompagnata dalla grande passione per la Natura e la voglia di esserne in qualche modo partecipe.Le tavole che compongono questa mostra sono nate espressamente per questo e sono state utilizzate insieme a molte altre in pannelli didattici, poster, libri e depliant e più recentemente condivise in siti internet; fanno parte di una collezione di centinaia di disegni, che insieme ad alcune pitture ad olio e acrilico, sta itinerando (con il titolo "In Natura in arte") in molte località toscane allo scopo di contribuire a portare avanti un vero e proprio manifesto artistico dedicato al un movimento pittorico dei disegnatori appassionati di Natura, in Italia.
Noce, acquerello

Guardabuoi in maremma, acrilico 18x24

Tasso, acquerello

Rondini italiane, acquerello e matita colorata
Lupi in faggeta, olio su cotone 30x40
Bellevalia romana, Amata phegea, Colchicum autumnale, Vanessa io, Vinca minor, Podalirio (acquerello)
Pipistrellus kuhlii, Rosa di San Giovanni, Saturnia pyri, Frangula alnus (acquerello)
Aquila reale, acquerello e tempera
Averla piccola, acquerello
Il bosco incantato, Dynamo Camp (acrilico su legno) 49x56
Colubri e vipere, acquerello
Ditischi, acquerello e tempera
Martora, acquerello
Diffusione per spore, acquerello
acquerello
Gufo comune, acrilico su cartone telato 18x24
Raganella, acquerello
Lupo italiano, acquerello
Martin pescatore, acrilico su carta 33x45
Orchis porpuea, acquerello
Ilatro comune, Crocothemis erythraea, Alloro, Cleopatra, Melo fiorentino, Pungitopo maggiore (acquerello)
Tiglio,  Myriophyllum spicatum, Centaurea bracteata, 
Ischnura elegans, Callitriche palustris

Nessun commento:

Posta un commento